Dettaglio prodotto

Adamo sulla sponda del Rubicone

FAUSTO FRAISOPI
ISBN: 88-8358-923-8
€ 20,00

Per questo prodotto è disponibile acquistare anche la versione digitale.

Condividi

Come afferma Hegel, nell’Enciclopedia delle scienze filosofiche, «la Critica della facoltà di giudizio ha questo di notevole, che Kant ha con essa espresso la rappresentazione, e anzi il pensiero dell’Idea. La rappresentazione di un intelletto intuitivo, di una finalità interna ecc. è insieme l’universale pensato come concreto in sé stesso. Perciò soltanto in queste rappresentazioni la critica kantiana si mostra speculativa». Tutte le rappresentazioni che appartengono a quel modo di pensare speculativo, al pensiero dell’Idea, si articolano, nella filosofia trascendentale, sulla base di una struttura riflessiva portante, l’analogia. Il pensiero dell’analogia nella filosofia trascendentale di Kant, con particolare riferimento alla Critica della facoltà di giudizio, riesce a comporre – nonostante le laceranti aporie cui le grandi esperienze di pensiero si espongono – quegli elementi in un percorso unitario. In esso la domanda «che cos’è la verità?» si sovradetermina fino a divenire domanda sul sapere, sull’agire domanda religiosa sulla speranza. Queste, infine, conducono alla domanda «che cos’è l’uomo?», all’interrogazione del senso del suo agire e dell’agire della ragione critica nella storia. L’immagine kantiana di Adamo sulla sponda del Rubicone rende questa continuità sistematica, la cui composizione – e la cui interpretazione – è compito inderogabile del pensiero.

Specifiche di prodotto
Autore Fausto Fraisopi
Anno 2005
Collana Scaffale Aperto
Numero Pagine 400